×
Nonostante i costi di server e hosting,
il servizio di UkuleleAccordi è offerto gratuitamente.
Per favore disabilita Adblock per permetterci di andare avanti.
adblock

Le sirene - Accordi per Ukulele

  • Le sirene

    Suonata 1870 volte.
  • C

    Am

    F

    Le si

    C

    rene ti parlano di

    Am

    te

    quello che

    F

    eri

    come fosse per

    C

    sempre.

    Le si

    C

    rene non hanno coda né

    Am

    piume

    F

    cantando solo di

    C

    te


    L’uomo di

    C

    ieri, l’uomo che

    C7

    eri

    a due passi dal

    F

    cielo

    Fm

    tutta la vita da

    C

    vanti, tutta la vita in

    F

    tera

    e dicono fermati

    C

    qua, fermati qua...


    Le si

    C

    rene ti assalgono di

    F

    notte

    create dalla

    C

    notte

    han conservato

    C

    tutti i

    G/B

    volti

    che hai a

    Am

    mato e che ora hanno le si

    C

    rene

    te li cantano in

    F

    coro e non sei più

    C

    solo

    sanno

    F

    tutto di

    C

    te e il

    F

    meglio di

    C

    te

    è un canto di si

    C

    rene

    e si sente nel rimpi

    Am6

    anto di quanto è man

    C

    cato

    quello

    C

    che hai intravisto e non avrai

    loro te lo

    F

    danno, solo col

    C

    canto

    ti cantano di

    G

    come sei ve

    F

    nuto dal niente

    e niente sa

    C

    rai.


    C

    Uhhhhhhhhhhhhhhhhh


    Le si

    C

    rene sono una notte di

    Am

    birra

    e non viene più

    F

    l’alba

    sono i fantasmi di strada che arrivano a folate

    e hanno voci di si

    C

    rene


    Riempi le orecchie di

    C

    cera

    per non sentirle quando è sera per rimanere

    F

    saldo

    legato all’abi

    C

    tudine

    ma se ascolti le si

    C

    rene non tornarai a

    Am

    casa

    perchè la casa è dove si canta di

    C

    te

    ascolta le si

    C

    rene non smettono il

    Am

    canto

    nella veglia infi

    F

    nita cantano

    tutta la tua

    C

    vita


    Chi eri

    C

    tu, chi eri tu

    chi sei tu.

    chi eri tu, chi eri tu

    chi sei tu Mnemosynè?


    Perchè conti

    G

    nuare fino a vecchi

    F

    ezza fino a stare

    C

    male

    e

    F

    già tutto

    C

    qua

    F

    fermati

    C

    qua

    Dm

    non hai più

    G

    dove an

    C

    dar.


    Le si

    C

    rene non cantano il fu

    Am

    turo

    ti danno quel che è

    C

    stato

    il tempo non è gen

    F

    tile

    se ti fermi ad ascol

    C

    tarle

    F

    ti lascerai mo

    C

    rire

    perchè il canto è inces

    F

    sante

    ed è pieno d’in

    C

    ganni

    e ti toglie la

    Dm

    vita

    G

    mentre la sta can

    C

    tando.


    C

    Uhhhhhhhhhhhhhh